La Casa della Legalità - Onlus è un'associazione nazionale di volontariato, indipendente ed opera senza finanziamenti pubblici o sponsor

seguici e interagisci suFACEBOOK TWITTER  YOUTUBE

CASA DELLA LEGALITA' E DELLA CULTURA - Onlus
Osservatorio sulla criminalità e le mafie | Osservatorio sui reati ambientali | Osservatorio su trasparenza e correttezza della P.A.

Quella contiguita' tra ANEMONE ed RINZIVILLO

Era il maggio 2009 quando con Ferruccio Sansa si individuò un filone di contiguità che passava dagli ANEMONE ai RINZIVILLO. I primi i costruttori tanto impegnati negli appalti per gli impianti dei mondiali di Nuoto a Roma e poi al G8 della Maddalena, i secondi la famiglia mafiosa di Gela, pura Cosa Nostra.

Era proprio nel palazzo di Giustizia di Roma - quello dell'indagato eccellente dalla Procura di Firenze sulle opere all'isola della Maddalena, il procuratore aggiunto Achille TORO – che si svolgeva, con giudizi separati, il procedimento penali a carico da un lato ai RINZIVILLO e dall'altro, tra gli altri, all'ANEMONE Dino che ne uscirà indenne.

Il capo di imputazione che vedeva i nomi dei costruttori e quello dei mafiosi era questo:
“RINZIVILLO Antonio, RINZIVILLO Crocifisso inteso “Gino”, RINZIVILLO Salvatore, COLLURA Vitale Salvatore, COLLURA Angelo, RUGGERO Antonia intesa “Antonella”, RUGGERO Filippo, VESPIGNANI Luigi, ONOFRI Stefano, MONACO Salvatore, FRANTELLIZZI Biagio, CECCARELLI Massimo, RUSSO Mario. (CANALE Pietro, RUSSO Franz, RUSSO Nicola, CECCACCI Fabio, LONGO Achille separatamente giudicati con sentenza ex art. 444 c.p.p. In data 05.05.2004)
(LA ROSA Antonio, PIANO DEL BALZO Renato, ANEMONE Dino, SPORTIELLO Salvatore separatamente giudicati con sentenza ex art. 425 cpp in data 05.05.2004)
(CECI Elvira intesa “Vera”, TUNDO Michele separatamente giudicati con sentenza ex art. 438 c.p.p. in data 05.05.2004).
… in ordine al delitto p.p. dall'art. 416 C.P.
In quanto si associavano tra di loro, costituendo tra l'altro addirittura un consorzio, denominato “CONSORZIO CENTRO ITALIA” allo scopo di commettere più delitti di abuso in atti d'ufficio e turbata libertà di incanti finalizzata all'illecita acquisizione di pubblici appalti. A questo consorzio... vi partecipavano di fatto RINZIVILLO Antonio, RINZIVILLO Crocifisso ineso “Gino”, RINZIVILLO Salvatore, (tramite le società di copertura “C.S.G.M. di TOMMASI Rocco”, “PUMA srl”, “COLLURA srl”)...”

A breve on line l'articolo integrale

Stampa Email

presto attivo il

Frammenti sulla Liguria

Frammenti su altre Regioni

Dossier & Speciali

I siti per le segnalazioni

Osservatorio Antimafia
www.osservatorioantimafia.org

Osservatorio Ambiente e Salute
www.osservatorioambientesalute.org

Osservatorio sulla
Pubblica Amministrazione
www.osservatoriopa.org

 

e presto online

sito in fase di allestimento