La Casa della Legalità - Onlus è un'associazione nazionale di volontariato, indipendente ed opera senza finanziamenti pubblici o sponsor

seguici e interagisci suFACEBOOK TWITTER  YOUTUBE

CASA DELLA LEGALITA' E DELLA CULTURA - Onlus
Osservatorio sulla criminalità e le mafie | Osservatorio sui reati ambientali | Osservatorio su trasparenza e correttezza della P.A.

Catturato Provenzano - finita la latitanza, scatta il 41 bis

Grazie all'instancabile lavoro degli uomini dello Stato, le Forze dellOrdine, la DIA, la Procura Nazionale Antimafia ed il Procuratore Piero Grasso, grazie ai giudici della DDA e della Procura di Palermo che, dai tempi della nascita del pool, l'uno dopo l'altro hanno difeso la legalità ce combattuto Cosa Nostra. Grazie alla Sicilia onesta. Questa è una bella giornata. Nessuno può sottrarsi alla legge, ed ora quel 41BIS che da decenni attendeva il signor Bernardo Provenzano scatta anche per lui - arrestato a Corleone e sottoposto alla prova del DNA, questa mattina la notizia - come per gli altri boss di Cosa Nostra e come già per il suo secondo, Piddù Madonia. Dopo il riconoscimento della colpevolezza di Giulio Andreotti, per associazione mafiosa (accertato sino alla primavera del 1980), grazie al Procuratore Giancarlo Caselli, confermata dalla Cassazione, l'ennesima dimostrazione che la legge è uguale per tutti, e nessuno, nemmeno il capo indiscusso di Cosa Nostra, può sottrarsi ad essa.
[Genova, 11 aprile 2006 - NOTA STAMPA della Casa della Legalità]


"Esprimiamo la nostra soddisfazione per l'arresto di Bernardo Provenzano.
Si chiude così un capitolo della storia della lotta antimafia del nostro paese che ha visto nel Pool guidato da Antonino Caponnetto un momento essenziale nell'azione di contrasto a Cosa Nostra ed ai suoi capi storici.
Ci congratuliamo con il pool di Palermo, con il Procuratore Nazionale Antimafia e con la Polizia di Stato per l'ottimo lavoro svolto."
Elisabetta Baldi Caponnetto



SOMMARIO:


Stampa Email

presto attivo il

Frammenti sulla Liguria

Frammenti su altre Regioni

Dossier & Speciali

I siti per le segnalazioni

Osservatorio Antimafia
www.osservatorioantimafia.org

Osservatorio Ambiente e Salute
www.osservatorioambientesalute.org

Osservatorio sulla
Pubblica Amministrazione
www.osservatoriopa.org

 

e presto online

sito in fase di allestimento