La Casa della Legalità - Onlus è un'associazione nazionale di volontariato, indipendente ed opera senza finanziamenti pubblici o sponsor

seguici e interagisci suFACEBOOK TWITTER  YOUTUBE

CASA DELLA LEGALITA' E DELLA CULTURA - Onlus
Osservatorio sulla criminalità e le mafie | Osservatorio sui reati ambientali | Osservatorio su trasparenza e correttezza della P.A.

GULLACE. Portiamoci avanti: un concorso di idee per capire cosa fare nella sua Villa quando sarà confiscata!

La foto del primo arresto di Carmelo GULLACECarmelo "Nino" GULLACE (qui sopra nella foto di rito del primo arresto, tanti anni or sono) ha iniziato da killer, è un killer della 'ndrangheta, tra i protagonisti della sanguinosa faida di Cittanova... e poi della stagione dei sequestri di persona (e di ragazzini). Ha goduto per anni di protezioni che lo hanno "graziato". Oggi è a capo, nel Nordo-Ovest d'Italia, della potente cosca dei GULLACE-RASO-ALBANESE (imparentata ai PIROMALLI e MAMOLITI). A lui sono legati anche i PRONESTI' (come il Bruno Francesco dell'alessandrino già finito al fresco) come i SOFIO, i FAZZARI ed i MAMONE, oltre ad altri curiosi personaggi come ad esempio, per citarne uno, l'autista SCIGLITANO (che nel frattempo fa fortune... forse). La rete di queste famiglie si somma a quella dei GULLACE, a partire dai suoi fratelli Elio e Francesco. Poi ci sono i RASO, come "l'avvocaticchio" che è già finito in galera con "Il Crimine"... con gli altri fa affari da nord a sud... ed in particolare dalla Liguria al Piemonte, basso ed alto. Si incontrano loro... non crediamo per tanto, ormai certe protezioni gli sono cadute (vero Carmelo? L'amico che dicevi che sarebbe arrivato a Savona, arrivò ma ora non c'è più... ops), tanto è vero che un'altra fidata pedina del GULLACE, il boss Antonio FAMELI, è già finito agli arresti con un patrimonio sequestrato (a partire dalla Villa di Loano) di oltre 10 milioni di beni ed un processo che lo attende per riciclaggio! Ora, visto che prima o poi lo Stato arriva... e, sul GULLACE e verminaio di contorno, è tanto che deve arrivare..., noi ci portiamo avanti: lanciamo un bel concorso di idee per non farci trovare impreparati al momento in cui gli si porterà via tutto...

Quindi, quella qua sotto fotografata è la sua Villa, in via Costa 17, a Toirano (quella da dove per scappare da una perquisizione, il GULLACE fuggì nei campi in mutante, il coraggiosone, sic!)... ed allora iniziamo a domandarci quale progetto di utilità sociale ci si farà in questa villa che, alla fine sarà confiscata come tutti i suoi beni ("suoi" si fa per dire perché ha intestato tutto a prestanome e servetti vari).
Fuori le idee, quindi: quali attività possono svilupparsi in questa grande Villa sulla collina di Toirano? Chi ha idee ce le comunichi e, chi vuole, come associazioni o gruppi, partecipare attivamente al futuro riutilizzo sociale, quando il bene (con tutti gli altri) sarà sequestrato e quindi confiscato, ce lo dica. Vediamo di prepararci bene per il momento della Giustizia!

P.S.
E non c’è da aver paura, noi gli abbiamo rotto e rirotto, ma siamo sempre qui e andiamo avanti… E’ tutto un bau-bau, d’altronde, chi scappava in mutande e girava in auto blindata (usata da lui ma comprata dalla consorte del pluriomicida cuginetto Rocco PRONESTI' detto "u lupo", che disse che la prese perché da buona casalinga la trovò in offerta, sic!), perché sotto sotto è tutta fifa, è lui!

P.S. 2
A proposito, in via Costa 17/2 (ed il civ. 17 è la Villa del GULLACE) che ci fa la "LIGURIA 2000 Soc. Cooperativa Edilizia" (con amministratore GIGLIOTTI Giuseppe al posto della FAZZARI Giulia, la consorte del Ninetto)? La sede legale è a Borghetto Santo Spirito e non è indicata un'unità locale in Villa. Misteri... come lo scendere a Palmi della "STRADE E COSTRUZIONI", pur rimandendo nella salde mani dei fedeli cognati (già disarmati) Roberto ORLANDO e Rita FAZZARI... e come un mistero resta il fatto che ci siano Enti Locali, come ad esempio il Comune di Albenga, che accreditano le imprese dei GULLACE-FAZZARI per gli incarichi pubblici (come la SAMOTER o la più recente GI.ERRE).

P.S. 3
per chi vuole approfondire qui c'è lo speciale sul GULLACE & C















Stampa Email

presto attivo il

Frammenti sulla Liguria

Frammenti su altre Regioni

Dossier & Speciali

I siti per le segnalazioni

Osservatorio Antimafia
www.osservatorioantimafia.org

Osservatorio Ambiente e Salute
www.osservatorioambientesalute.org

Osservatorio sulla
Pubblica Amministrazione
www.osservatoriopa.org

 

e presto online

sito in fase di allestimento